Archivio degli autori admin

Liceo scientifico: scienze applicate ad indirizzo biomedico

Il Liceo “P. Giannone” dal 1 settembre 2017, avrà, presso la sede associata di Caiazzo (Caserta), un nuovo corso di liceo scientifico: scienze applicate – ad indirizzo biomedico, in un nuovo edificio appositamente costruito con i più moderni criteri antisismici, energetici e di sicurezza e una dotazione di laboratori all’ avanguardia. Ciò, in aggiunta al corso esistente di liceo scientifico ordinamentale (il tradizionale con l’insegnamento del latino).

Il giorno giovedì 19 gennaio p. v. alle ore 17.00 a Caiazzo, la nuova offerta formativa sarà presentata alle comunità del territorio  e alla stampa presso l’aula magna della scuola media Aulo Attilio Caiatino con la partecipazione del Direttore sanitario dell’AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE “MONALDI”, dott. Giuseppe Matarazzo.

Il giorno giovedì 26 gennaio OPEN DAY dalle ore 16:00 alle 19:00 nell’ attuale sede del Liceo, Palazzo Egizi, Corso Umberto I, Caiazzo.

ManCaiazzoOK

– Pieghevoli –

pieghevole-caiazzo1
pieghevole-caiazzo-2

Note su “Il Giannoniano” prof. Piera De Cesare

Non è un giornale per tutti… Mi verrebbe da dire, parafrasando il film “Non è un paese per vecchi” (dei fratelli Cohen, tratto dal romanzo di Cormac Mc Carthy), dove di simile però c’è solo l’assonanza formale… Perché “Il Giannoniano” è un giornale ambizioso certo, ma umile al tempo stesso se consideriamo il suo “non essere per tutti” nella prospettiva “antica”, ma di nuovo e sempre attuale, della dicotomia tra “svegli e dormienti”. Infatti, come già i primi filosofi mostrarono, il sapere diventa accessibile solo a coloro che aprono gli occhi nella ricerca della verità (Aleteia), cioè solo a quelli che si impegnano attivamente sulla strada che porta alla verità. Non è una aristocrazia di nascita quella che propugnavano Eraclito, Parmenide e prima ancora Pitagora, in una logica ermeneutica, ma l’aristocrazia interiore, che si costruisce attraverso il lavoro serio, l’impegno severo di vedere oltre le apparenze, di non fermarsi all’opinione della maggioranza (Doxa).

“Il Giannoniano” è il giornale elaborato, nell’ambito dell’esperienza di autogestione svolta quest’anno nell’istituto, dal gruppo di studenti che ha strutturato il laboratorio inerente. Dall’atmosfera concentrata e nello stesso tempo serena che ho potuto osservare, come referente di questo gruppo, non si potevano aspettare risultati diversi. Eppure stupiscono e si lasciano ammirare tutti gli articoli scritti dagli allievi, espressioni vive di una ricerca di senso che li caratterizza con modalità di sorprendente lucidità. La apparente disomogeneità è solo vitale spontaneità, è flusso integrato di emozioni e pensieri, è presenza che si interroga, che vuole capire e non riempire a caso vuoti di senso.

Le direzioni sono molteplici perché è così ricca e varia l’esigenza di comunicare, di essere ascoltati, di lanciare messaggi, con la speranza di incontrare interlocutori disposti ad interagire in modo adeguato, che non può essere irrigidita in un’unica via. Un modo che non è quello delle risposte prefabbricate, ma quello della condivisione di prospettive di ricerca, di dubbi anche metodici, di visioni critiche pronte a mettere in discussione se stesse per andare oltre. E per questo che gli articoli spaziano con disinvoltura da livelli più complessi di interrogazione esistenziale, di indagine scientifica e artistica a quelli apparentemente frivoli sulla moda e la vita quotidiana, spaziando con la leggerezza “calviniana” che solo i giovani sanno avere, sull’esperienza nella sua interezza.

Questo giornale è una finestra sul mondo che gli allievi del Giannone hanno spalancato con tutto l’entusiasmo e la vivacità intellettuale che alimenta la loro sete di conoscenza e la loro speranza di poter avere non solo una collocazione in questa realtà, ma di riuscire anche a incidere su di essa. Un patrimonio enorme…. Di cui bisogna prendersi cura.

Prof. Piera De Cesare

OPEN DAY AL LICEO GIANNONE VENERDI’ 16 DICEMBRE

 CON ESPERIMENTI DI ASTRONOMIA  (E FILOSOFIA)  E  LE MACCHINE DI GALILEO REALIZZATE DAGLI ALLIEVI

Affollatissimo venerdì 16 dicembre dalle ore 16:00 alle 19:00 l’OPEN DAY del Liceo “P. Giannone” con la partecipazione dell’ingegnere nucleare G. Migliore (SOGIN) e il prof. V. Iorio Direttore del Museo scientifico “A. Sannia” di Morcone (BN) che hanno presentato esperimenti di astronomia (e filosofia) e macchine per la fisica realizzate dagli allievi. Dispiegata tutta la strumentazione tecnologica digitale d’avanguardia di cui sono state dotate, con diversi anni d’anticipo rispetto all’adozione del Piano Nazionale per la Scuola Digitale, tutte le aule dell’Istituto, i laboratori di informatica, lingue e scienze.

Molta impressione e curiosità hanno destato i microscopi elettronici video-proiettanti, il museo della tecnica e delle scienze e l’aula magna con la videoconferenza transoceanica. Sono stati altresì presentati i percorsi di alternanza scuola lavoro realizzati di concerto con l’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” e istituzioni d’eccellenza del territorio come il Museo Campano, il CIRA, le aziende CIRIO e PARMALAT, l’Archivio di Stato, la Sovrintendenza archivistica della Campania. Frequentatissimi i Laboratori di teatro antico e contemporaneo e le performance nelle open class per le quattro lingue straniere studiate (inglese, francese, tedesco, spagnolo), come pure le simulazioni di traduzione e conversazione di greco e latino. Presentati anche la formazione Intercultura all’estero, stage formativi ad Atene, Creta e Cnosso, Edimburgo, le certificazioni linguistiche Cambridge e DELF, conseguibili presso il Giannone che è centro accreditato, gli stage a Cinecittà per l’indirizzo della Comunicazione. Illustrate le peculiarità di ciascun indirizzo di studio: liceo classico, liceo classico della comunicazione, liceo scientifico.

Nell’ambito del laboratorio di storia dedicato agli anni ’60 (scenario politico internazionale, moda, costume) è stata esposta la spider MG modello B del 1962 protagonista della Swinging London insieme alla Mini e alla Jaguar e appartenuta tra gli altri a Paul Mac Cartney, Peter Sellers, Tony Blair e apparsa nei film di James Bond. Il Liceo “Giannone” è classificato da EDUSCOPIO “tra i migliori licei classici d’Italia” il primo liceo classico statale della provincia di Caserta per media dei voti, accesso alle università a numero chiuso, crediti e voti universitari. Gli esiti INVALSI lo collocano “significativamente al di sopra della media nazionale”.

Clicca qui per visionare le FOTO dell’evento

Presentazione dei percorsi di ASL – 14 dicembre 2016


IL LICEO GIANNONE

presenta alla CITTA’

I PERCORSI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 2016/2017

partner

UNIVERSITA’ DELLA CAMPANIA “LUIGI VANVITELLI”, ARCHIVIO DI STATO, SOVRINTENDENZA ARCHIVISTICA DELLA CAMPANIA, AZIENDE E ISTITUZIONI DEL TERRITORIO

Mercoledì 14 dicembre alle ore 17:00
presso l’aula magna della facoltà di Scienze Politiche e Diritto internazionale“Jean Monnet”
viale Ellittico – Caserta

Leggi Comunicato
Scarica Articolo Il Mattino

* * *

Accedi alla sezione dedicata “ASL” a destra della homepage  per scaricarecalendari,indicazioni operative ed elenchi di tutti i percorsi di ASL  (ultimo aggiornamento 13-12-2016)

Dimensione Font
Contrasto